Angelus

L’Angelus dell’Assunta. Papa Francesco: “Vorremmo che Lei, ancora una volta, portasse a noi quel dono immenso, la grazia che è Gesù Cristo!”

15 agosto 2017

“Cari fratelli e sorelle, buongiorno!
Oggi, solennità dell’Assunzione della Beata Vergine Maria, il Vangelo ci presenta la giovane di Nazaret che, ricevuto l’annuncio dell’Angelo, parte in fretta per stare vicino a Elisabetta, negli ultimi mesi della sua prodigiosa gravidanza. Arrivando da lei, Maria coglie dalla sua bocca le parole che sono entrate a formare la preghiera dell’“Ave Maria”: «Benedetta tu fra le donne e benedetto il frutto del tuo grembo» (Lc 1,42). (altro…)

Papa: promuovere nel Mediterraneo cultura accoglienza verso i migranti

 

RADIO VATICANA – “Serve un impegno sempre più generoso nel favorire la cultura dell’accoglienza e della solidarietà, promuovendo così la pace e la fraternità tra i popoli”. E’ quanto afferma Papa Francesco in messaggio indirizzato ai partecipanti all’incontro internazionale “Mediterraneo: un porto di fraternità”, promosso dalla diocesi di Ugento-Santa Maria di Leuca, con il sostegno di numerose istituzioni e realtà associative. Evento che si conclude oggi e al quale hanno preso parte 250 giovani di 31 Paesi. (altro…)

Il Papa all’Angelus: la fede non è una scappatoia, ma sostiene nel cammino

13 agosto 2017

RADIO VATICANA – Per la Chiesa “la garanzia contro il naufragio è la fede in Cristo” e non le capacità dei suoi uomini. E “la fede non è una scappatoia dai problemi della vita, ma sostiene nel cammino e gli dà un senso”. (altro…)

Papa Francesco all’Angelus: “Il tempo estivo è momento provvidenziale per accrescere il nostro impegno di ricerca e di incontro con il Signore”

6 agosto 2017

Cari fratelli e sorelle, buongiorno!

In questa domenica, la liturgia celebra la festa della Trasfigurazione del Signore. L’odierna pagina evangelica che abbiamo sentito racconta che gli apostoli Pietro, Giacomo e Giovanni furono testimoni di questo avvenimento straordinario. Gesù li prese con sé «e li condusse in disparte, su un alto monte» (Mt 17,1) e, mentre pregava, il suo volto cambiò d’aspetto, brillando come il sole, e le sue vesti divennero candide come la luce. Comparvero allora Mosè ed Elia, ed entrarono in dialogo con Lui. A questo punto, Pietro disse a Gesù: «Signore, è bello per noi essere qui! Se vuoi, farò qui tre capanne, una per te, una per Mosè, una per Elia». Non aveva ancora terminato di parlare, quando una nube luminosa li avvolse. (altro…)

Papa all’Angelus: Gesù non risolve magicamente problemi, ci rende forti

9 luglio 2017

RADIO VATICANA – Quando le cose vanno male, anche se è difficile reagire, bisogna uscire da se stessi e seguire il Signore, che ci rende forti, ci tira fuori dalle “sabbie mobili” per tendere la mano ed alzare lo sguardo verso chi ci ama davvero. (altro…)

Francesco all’Angelus: “Il missionario non porta sé stesso, ma Gesù”

2 luglio 2017

“Cari fratelli e sorelle, buongiorno!

L’odierna liturgia ci presenta le ultime battute del discorso missionario del capitolo 10 del Vangelo di Matteo (cfr 10,37-42), con il quale Gesù istruisce i dodici apostoli nel momento in cui per la prima volta li invia in missione nei villaggi della Galilea e della Giudea. (altro…)

L’Angelus del Papa: i nostri veri nemici sono il peccato e il Maligno

29 giugno 2017

RADIO VATICANA – All’Angelus, il Papa ha parlato dei Santi Pietro e Paolo che i Padri della Chiesa – ha detto – amavano paragonare “a due colonne, sulle quali poggia la costruzione visibile della Chiesa. (altro…)

Papa: stiamo dalla parte dei rifugiati, accogliendoli senza paura

18 giugno 2017

RADIO VATICANA – Accogliere i rifugiati senza paura e vincendo ideologie distorte. E’ l’appello lanciato da Papa Francesco all’Angelus in Piazza San Pietro, nella Solennità del Corpus Domini. Il Pontefice ha quindi messo l’accentro sulla forza che ogni cristiano può trovare nell’Eucaristia. Infine, ha ricordato che martedì prossimo si recherà a Bozzolo e Barbiana per rendere omaggio a Don Mazzolari e Don Milani. Il servizio di Alessandro Gisotti: (altro…)

Francesco: grazie ai milanesi, mi sono sentito a casa!

26 marzo 2017

RADIO VATICANA – Affidiamoci a Gesù, vera “luce del mondo” e non a quelle luci false che ci allontanano dal prossimo. E’ l’esortazione levata da Papa Francesco all’Angelus in Piazza San Pietro, in una soleggiata domenica primaverile. Il Papa ha quindi ringraziato i milanesi per la straordinaria accoglienza ricevuta in occasione della visita all’arcidiocesi ambrosiana. “Mi avete fatto sentire a casa”, ha detto Francesco, che ha sottolineato come a Milano si sia trovato bene con credenti e non credenti. Il servizio di Alessandro Gisotti: (altro…)

Il Papa all’Angelus: in Quaresima essere artefici di riconciliazione

19 marzo 2017

IMG_2531RADIO VATICANA – Il Papa è vicino alla popolazione del Perù, “duramente colpita da devastanti alluvioni”. (altro…)