Chiesa nel Mondo

Messico: ordigno esplode all’ingresso della sede della Conferenza episcopale. Nessun danno alle persone

26 luglio 2017

AGENSIR – Non ha causato danni alle persone, ma suscita inquietudine e preoccupazione l’ordigno esploso ieri, quando in Messico era l’una e cinquanta di notte, di fronte all’ingresso principale della sede della Conferenza episcopale messicana (Cem) a Città del Messico. (altro…)

Suore ecologiste in Pennsylvania bloccano la costruzione del gasdotto

17 luglio 2017

AVVENIRE – Stanno bloccando, con una cappella fatta con le loro mani, quattro banchi e un altare in assi di legno, la costruzione di una conduttura di gas naturale in Pennsylvania, sfidando un’importante azienda americana. Una battaglia coraggiosa per proteggere il Creato proprio come chiede loro l’ordine al quale appartengono e l’enciclica di Papa Francesco Laudato si’. (altro…)

Messico. Card. Suárez: muri vergognosi, narcotraffico è cancro

12 aprile 2017

RADIO VATICANA – “Il narcotraffico è un cancro che deve essere debellato”. Così il cardinale Alberto Suárez Inda, arcivescovo emerito di Morelia, in Messico. Il porporato, in un’intervista in esclusiva alla Radio Vaticana, parla anche del muro con gli Stati Uniti dicendosi certo che nel tempo cadrà, perché – dice – i “muri sono tutti una vergogna”. Il cardinale venuto a Roma per il convegno, salutato anche dal Papa, per i 50 anni della Enciclica di Paolo VI “Populorum progressio”, ha ribadito il cammino della Chiesa in una “dimensione integrale”. L’intervista è di Massimiliano Menichetti: (altro…)

Cristiani in fuga dal Sinai. Vescovo Giza: “E’ atroce, aiutateci!”

4 marzo 2017

IMG_2208RADIO VATICANA – Continua il dramma di centinaia di cittadini egiziani di confessione cristiana copta che stanno abbandonando sempre più in fretta al Arish, capoluogo del governatorato del Sinai del Nord a causa della violenza islamista. Famiglie intere sorprese in casa e sterminate. Chi riesce, raggiunge Ismailia, Alessandria o Il Cairo e trova l’accoglienza della Chiesa e delle istituzioni locali. Molti osservatori temono cha questa persecuzione crei emulazioni e quindi si allarghi a tutto il Paese. Proprio ieri il Papa aveva lanciato un appello ad aiutare i cristiani perseguitati. Il servizio di Gabriella Ceraso: (altro…)

Statua di Papa Francesco al confine tra Messico e Usa

21 febbraio 2017

statua_papaRADIO VATICANA – Quattro metri e 60 cm di altezza, oltre una tonnellata di peso, bianca: si presenta così la scultura dedicata a  Papa Francesco, realizzata dall’artista messicano Pedro Francisco Martínez e collocata giovedì scorso a Ciudad Juárez, alla frontiera tra Messico e Stati Uniti L’opera è stata collocata precisamente nel “Punto”, dove è posta la frontiera tra i due Paesi, il luogo che il Pontefice visitò un anno fa come ultima tappa del suo viaggio in Messico. (altro…)

India. Lo gettano in uno stagno ghiacciato, cristiano muore proclamando la sua fede

16 febbraio 2017

CRISTIANIAVVENIRE – E’ morto dichiarando la sua fede in Gesù, un cristiano perseguitato in India. Bartu Urawn aveva cinquant’anni e viveva nel villaggio di Kubuaa, distretto orientale di Palamu. Si era convertito al cristianesimo circa dieci anni fa, ma la sua scelta non era mai stata accettata dagli altri abitanti del villaggio. Quel Cristo, scoperto da Bartu, dalla moglie e dal figlio Beneswar, e anche da altre nove famiglie della zona, rappresentava un insulto e un tradimento per i compaesani, che adorano gli alberi e seguono l’antichissimo culto di “Sarna” che prevede anche il sacrificio di animali. (altro…)

Papa nomina inviato speciale della Santa Sede per Medjugorje

11 febbraio 2017

imageRADIO VATICANA – Papa Francesco ha incaricato mons. Henryk Hoser, arcivescovo-vescovo di Warszawa-Praga (Polonia), di recarsi a Medjugorje quale Inviato Speciale della Santa Sede. Lo riferisce la Sala Stampa vaticana. Il servizio di Sergio Centofanti: (altro…)

La Chiesa beatifica il martire giapponese Ukon, samurai di Cristo

6 febbraio 2017

imageRADIO VATICANA – Domani sarà beatificato il martire giapponese Justus Takayama Ukon, signore feudale e samurai, vissuto nel XVI secolo. Sposato e padre di 5 figli, scelse la via dell’esilio piuttosto che abiurare la fede cristiana. La Messa di Beatificazione ad Osaka, in Giappone, sarà presieduta dal cardinale Angelo Amato, prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi. Ripercorriamo la figura di Ukon con il servizio di Debora Donnini: (altro…)

Stati Uniti. Un sacerdote perdona “in anticipo” il suo assassino

2 febbraio 2017

padre_robertRADIO VATICANA – “Non condannate a morte il colpevole del mio omicidio”. Lo ha scritto nel 1995, padre René Wayne Robert, ucciso nell’aprile scorso, in Georgia, negli Stati Uniti, da uno dei tanti ragazzi con problemi psichici che aiutava e che ora è condannato a morte. Tre vescovi e oltre 7.400 persone della diocesi di S. Augustine hanno firmato una petizione chiedendo che non venga inflitta la pena capitale. E il dibattito sulla cultura della vita torna in primo piano negli Usa. Massimiliano Menichetti:  (altro…)

Papa saluta marcia per la vita negli Usa: accanto a bambini indifesi

28 gennaio 2017

IMG_1162RADIO VATICANA – Papa Francesco ha dato il suo “caloroso” sostegno alla Marcia per la vita svoltasi ieri a Washington e alla quale hanno partecipato migliaia di persone. Il servizio di Sergio Centofanti: (altro…)