Udienza

Udienza generale. Catechesi del Papa su Maria Maddalena, Apostola della Speranza

17 maggio 2017

RADIO VATICANA – La catechesi di Papa Francesco stamani all’udienza generale incentrata su Maria Maddalena Apostola della Speranza, pubblicata sul Bollettino della Sala Stampa Vaticana:
In queste settimane la nostra riflessione si muove, per così dire, nell’orbita del mistero pasquale. Oggi incontriamo colei che, secondo i vangeli, per prima vide Gesù risorto: Maria Maddalena. (altro…)

Papa all’udienza generale: Maria, Madre della speranza

10 maggio 2017

RADIO VATICANA – Papa Francesco all’udienza di oggi in Piazza San Pietro ha proseguito le sue riflessioni sulla speranza cristiana puntando lo sguardo su Maria, “Madre della speranza”. “Maria – ha detto – ha attraversato più di una notte nel suo cammino di madre. Fin dal primo apparire nella storia dei vangeli, la sua figura si staglia come se fosse il personaggio di un dramma. Non era semplice rispondere con un “sì” all’invito dell’angelo: eppure lei, donna ancora nel fiore della giovinezza, risponde con coraggio, nonostante nulla sapesse del destino che l’attendeva. Maria in quell’istante ci appare come una delle tante madri del nostro mondo, coraggiose fino all’estremo quando si tratta di accogliere nel proprio grembo la storia di un nuovo uomo che nasce”. (altro…)

Papa a udienza generale: Egitto, segno di speranza

3 maggio 2017

RADIO VATICANA – Oggi all’udienza generale in Piazza San Pietro, il Papa ha ripercorso i momenti principali del suo recente viaggio apostolico in Egitto. “Mi sono recato in quel Paese – ha esordito – in seguito a un quadruplice invito: del Presidente della Repubblica, di Sua Santità il Patriarca Copto ortodosso, del Grande Imam di Al-Azhar e del Patriarca Copto cattolico. Ringrazio ciascuno di loro per l’accoglienza che mi hanno riservato, veramente calorosa. E ringrazio l’intero popolo egiziano per la partecipazione e l’affetto con cui ha vissuto questa visita del Successore di San Pietro”. (altro…)

Papa all’udienza generale: Gesù cammina sempre con noi

26 aprile 2017

RADIO VATICANA – Papa Francesco ha tenuto oggi l’udienza generale in Piazza San Pietro proseguendo le sue catechesi sulla speranza cristiana a partire da un brano del Vangelo di Matteo. “«Io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo» (Mt 28,20). (altro…)

Papa all’udienza generale: la Risurrezione è un fatto storico

19 aprile 2017

RADIO VATICANA – Papa Francesco ha tenuto oggi l’udienza generale in Piazza San Pietro svolgendo la sua catechesi sul tema “Cristo risorto nostra speranza”, a partire dalla prima Lettera di San Paolo apostolo ai Corinzi: “Fratelli, vi proclamo il Vangelo che vi ho annunciato e che voi avete ricevuto, nel quale restate saldi e dal quale siete salvati, se lo mantenete come ve l’ho annunciato. A meno che non abbiate creduto invano! A voi infatti ho trasmesso, anzitutto, quello che anch’io ho ricevuto, cioè che Cristo morì per i nostri peccati secondo le Scritture e che fu sepolto e che è risorto il terzo giorno secondo le Scritture e che apparve a Cefa e quindi ai Dodici”. (1Cor 15,1-5) (altro…)

Papa Francesco all’Udienza: “L’amore è il motore che fa andare avanti la nostra speranza”

12 aprile 2017

RADIO VATICANA – Papa Francesco ha tenuto oggi l’udienza generale in Piazza San Pietro, alla vigilia del Triduo Pasquale. Ha svolto la sua catechesi sul tema “Speranze del mondo e speranza della Croce”. (altro…)

Udienza generale: la speranza non è un sentimento, è Gesù

5 aprile 2017

RADIO VATICANA – All’udienza generale in Piazza San Pietro, Papa Francesco ha proseguito la sua catechesi sulla speranza cristiana. Ha svolto la sua riflessione sulla Prima Lettera dell’apostolo Pietro che – ha detto – “porta in sé una carica straordinaria! Bisogna leggerla una, due, tre volte per capire, questa carica straordinaria: riesce a infondere grande consolazione e pace, facendo percepire come il Signore è sempre accanto a noi e non ci abbandonda mai, soprattutto nei frangenti più delicati e difficili della nostra vita. Ma qual è il “segreto” di questa Lettera, e in modo particolare del passo che abbiamo appena ascoltato (cfr 1 Pt 3,8-17)?”. A braccio ha aggiunto: “Io so che voi oggi prenderete il Nuovo Testamento, cercherete la prima Lettera di Pietro e la leggerete adagio adagio, per capire il segreto e la forza di questa Lettera. Qual è il segreto di questa Lettera?”. (altro…)

Papa all’Udienza: “Aprite il cuore alla fede, Dio porta a compimento quello che promette”

29 marzo 2017

RADIO VATICANA – Di seguito pubblichiamo un’ampia sintesi della catechesi del Papa all’udienza generale stamani in piazza San Pietro:

(altro…)

Udienza generale: il Signore chiede di seminare speranza

22 marzo 2017

IMG_2573RADIO VATICANA – Papa Francesco ha proseguito il ciclo di catechesi sulla speranza cristiana. “Già da alcune settimane – ha detto – l’Apostolo Paolo ci sta aiutando a comprendere meglio in che cosa consiste la speranza cristiana. E abbiamo detto che non era un ottimismo, no: era un’altra cosa. E l’apostolo ci aiuta a capire cosa è quello. Oggi lo fa accostandola a due atteggiamenti quanto mai importanti per la nostra vita e la nostra esperienza di fede: la «perseveranza» e la «consolazione». Nel passo della Lettera ai Romani che abbiamo appena ascoltato vengono citate due volte: prima in riferimento alle Scritture e poi a Dio stesso. Qual è il loro significato più profondo, più vero? E in che modo fanno luce sulla realtà della speranza? Questi due atteggiamenti: la perseveranza e la consolazione”. (altro…)

Udienza generale: l’amore non è una telenovela

15 marzo 2017

IMG_6786RADIO VATICANA – Il Papa ha tenuto anche oggi l’udienza generale in Piazza San Pietro, svolgendo la sua catechesi sul tema “Lieti nella speranza” a partire da un passo della Lettera di San Paolo ai Romani (Rm, 12,9-13). Commovente il saluto con alcuni pellegrini cinesi presenti all’incontro. “Sappiamo bene – ha esordito -che il grande comandamento che ci ha lasciato il Signore Gesù è quello di amare: amare Dio con tutto il cuore, con tutta l’anima e con tutta la mente e amare il prossimo come noi stessi (cfr Mt 22,37-39). Cioè, siamo chiamati all’amore, alla carità:, e questa è la nostra vocazione più alta, la nostra vocazione per eccellenza; e ad essa è legata anche la gioia della speranza cristiana. Chi ama ha la gioia della speranza di arrivare a incontrare il grande amore che è il Signore”. (altro…)