Filippine: il 2017 sarà l’Anno delle parrocchie

Chiesa nel Mondo - 2 gennaio 2017

img_0354RADIO VATICANA – “L’Anno delle parrocchie, comunione di comunità”: sarà questo il tema scelto dalla Conferenza episcopale filippina (Cbcp) per l’anno pastorale 2017.

L’iniziativa, lanciata già nei giorni scorsi, rientra nei preparativi alle celebrazioni per il 500° anniversario di evangelizzazione del Paese, che ricorrerà nel 2021.

Parrocchia non è obsoleta, ma centro di creatività missionaria
“La parrocchie – spiega il presidente della Cbcp, l’arcivescovo Socrates Villegas – sono una comunità di comunità, centro e sorgente di missionarietà e di zelo per una nuova evangelizzazione, fulcro di ricerca missionaria”. “Papa Francesco – sottolinea ancora il presule – insiste sul fatto che la parrocchia non è un’istituzione obsoleta, ma possiede una grande flessibilità che dipende dall’apertura e dalla creatività missionaria e creativa del parroco e la comunità”.

I “Nove anni per l’evangelizzazione”
Da ricordare che, in preparazione alle celebrazioni del 2021, la Chiesa filippina sta portando avanti l’iniziativa “Nove anni per l’evangelizzazione”. Iniziati nel 2013, in coincidenza con l’Anno della Fede indetto da Benedetto XVI, i “Nove anni” hanno riflettuto, tra il 2013 ed il 2014, sulla formazione integrale alla fede e sul ruolo dei laici, intesi come “agenti di evangelizzazione”. Il 2015, invece, è stato dedicato ai poveri, mentre il 2016 ha riflettuto sul legame tra Eucaristia e famiglia, anche in coincidenza del Congresso eucaristico internazionale svoltosi a Cebu a fine gennaio.

Ogni fedele sia un missionario
Dopo il 2017, dedicato appunto alla parrocchia, sacerdoti e giovani saranno i protagonisti del biennio 2018-2019. Nel 2020, invece, i vescovi filippini rifletteranno su ecumenismo e dialogo interreligioso per promuovere “i grandi valori della pace e dell’armonia soprattutto nelle aree di conflitto. Infine, il 2021, sarà riservato alla “missio ad gentes”, affinché ciascun fedele sia spinto a “diventare missionario”.

Tags: