Chiesa nel Mondo

Cristiani in fuga dal Sinai. Vescovo Giza: “E’ atroce, aiutateci!”

4 marzo 2017

IMG_2208RADIO VATICANA – Continua il dramma di centinaia di cittadini egiziani di confessione cristiana copta che stanno abbandonando sempre più in fretta al Arish, capoluogo del governatorato del Sinai del Nord a causa della violenza islamista. Famiglie intere sorprese in casa e sterminate. Chi riesce, raggiunge Ismailia, Alessandria o Il Cairo e trova l’accoglienza della Chiesa e delle istituzioni locali. Molti osservatori temono cha questa persecuzione crei emulazioni e quindi si allarghi a tutto il Paese. Proprio ieri il Papa aveva lanciato un appello ad aiutare i cristiani perseguitati. Il servizio di Gabriella Ceraso: (altro…)