Cultura e Società

Islanda, vita negata ai bimbi Down: “Non è una società migliore”

24 agosto 2017

RADIO VATICANA – “Vedono solo la sindrome di Down, non vedono me”: la pensa così una ragazza con la trisomia 21, intervistata da Elaine Quijano, l’autrice dell’inchiesta CBS che ha puntato i riflettori sul caso dell’Islanda, dove, da una popolazione di 335 mila abitanti, nascono soltanto uno o due persone con sindrome di Down ogni anno. (altro…)