Visita del Papa a Fatima: pubblicato il logo

News - 14 febbraio 2017

fatimaZENIT – È stato pubblicato ieri il logo della visita che Papa Francesco compirà a Fatima dal 12 al 13 maggio prossimo, in occasione del centenario della prima apparizione mariana ai tre pastorelli avvenuta nella località portoghese.

Come riferisce il bollettino della Sala Stampa della Santa Sede, il logo risponde a sei requisiti.

“Supportare visivamente l’immagine del Santo Padre con la scelta di un carattere tipografico che esprima lo stile semplice e chiaro del Papa”, si legge. Allo stesso tempo, il carattere prescelto (Prelo Light e semi-bold), creato dal designer Dino Santos nel 2008 è espressione della cultura portoghese.

È stato scelto di disegnare un cuore in doppia ellisse simmetrica e convergente per rappresentare “la purezza di Maria, e il suo svuotarsi di sé per riempirsi dell’Amore di Dio”. Il pellegrinaggio del Papa è infatti incentrato sul tema del “Cuore Immacolato di Maria”. Nel cuore, che mette in primo piano l’Amore misericordioso del Padre, è inclusa la croce del Rosario, “così da non tralasciare la sofferenza redentrice del Figlio”.

Il “cuore” è delineato dai grani che compongono il Rosario, in quanto il messaggio della Madonna a Fatima invita con insistenza a pregarlo.

Poiché il Pellegrinaggio si inserisce nelle celebrazioni del Centenario delle Apparizioni, nel logo è stato inserito anche il simbolo del Centenario, precedentemente elaborato, accanto al motto dell’evento: “Con Maria, pellegrino nella speranza e nella pace”.

Il bollettino annuncia inoltre che “il logo del pellegrinaggio di Papa Francesco a Fatima verrà applicato a diversi supporti, in particolare sul poster ufficiale dell’evento”.

Il poster, “nel rispetto delle norme DIN (√ 2/1), riproduce una foto scattata in Vaticano il 16-09-2015 da Giuseppe Ciccia (Pacific press, Light rocket, acquisita presso Guetty images)”. L’immagine è stata “ricontestualizzata e lo sfondo cromaticamente modificato, per offrire una migliore leggibilità al logo”.

Nel poster, “si è voluto mettere in risalto la prossimità fisica e amorevole del Papa, il quale, sorridente, accenna con la mano un gesto di saluto e di benedizione”.

In conclusione, “l’intento progettuale è teso ad esprimere graficamente lo spirito di Misericordia e pace di cui il Papa è messaggero, semplice e accessibile come il Santo di cui ha scelto il nome, aggiungendo i simboli più rappresentativi del Santuario mariano di Fatima: il cuore e il Rosario”.

Tags: