Santa Marta

Papa Francesco: il peccatore può diventare santo, il corrotto no

8 febbraio 2018

VATICANNEWS – Davide è santo, anche se è stato un peccatore,  il grande e saggio Salomone viene invece rigettato dal Signore perché si è corrotto. Un apparente paradosso quello su cui Papa Francesco concentra la sua omelia alla Messa mattutina di oggi a Casa Santa Marta.  La lettura proposta dalla liturgia, tratta dal primo Libro dei Re, parla di Salomone e della sua disobbedienza.  “Abbiamo sentito una cosa un po’ strana” commenta subito Francesco: “il cuore di Salomone non restò integro con il Signore, suo Dio, come il cuore di Davide, suo padre”. (altro…)